ROBERTO RIPARI FOTOGRAFO

Esprimo le emozioni di chi fotografo, cogliendo momenti irripetibili con sensibilitá, per fermare un sorriso, uno sguardo o un pensiero.

Nei miei reportage matrimoniali non ci sono pose forzate o le classiche pose matrimoniali che conosciamo a memoria, ma solo tanta spontaneità. Ed è proprio questa spontaneità che contraddistingue il reportage matrimoniale dalla fotografia di matrimonio.

Non vi capiterà mai di vedere due reportage identici perché ognuno di loro è spontaneo e naturale, mentre vi potrebbe capitare di vedere più foto similari nella fotografia di matrimonio.

Nessuno dei due metodi è errato o sbagliato per immortalare il vostro giorno speciale, tutto sta a voi, ai vostri gusti che vi indicheranno il modo migliore per fotografare il vostro matrimonio.

In alternativa potete scegliere entrambi i metodi e creare un ricordo completo della cerimonia, partendo dalle classiche foto a quelle più personalizzate e creative, creando poi in aggiunta un reportage fotografico matrimoniale. Il tutto assemblato, racconterà a voi, i vostri figli, amici e parenti, il giorno più bello della vostra vita in maniera superlativa.